'Detox' via dal menù del Wellcome café

'Detox' è una parola fuorviante e non dovrebbe essere usata per vendere.

  • scritto da Chiedi le Prove 5 anni fa
  • alimentazione
  • salute
  • da aziende
  • detox

'Detox' via dal menù del Wellcome café

 

Questo è un ask di Harriet Ball, che ha chiesto le prove quando ha visto in un bar una serie di bevante "detox".

 

Ho recentemente visitato il mio museo preferito, il Wellcome Collection. Dopo aver visto la nuova esposizione e fatto le spese natalizie nella libreria, mi è venuta voglia di bere qualcosa. E' allora che ho notato che vendevano delle squisite spremute fresche; una di queste nel menù era indicata come "Detox - cavolo, sedano e mela".

L'uso improprio del termine "detox" mi infastidisce, soprattutto quando si verifica in un luogo destinato a promuovere e celebrare la conoscenza scientifica. Il corpo umano si è evoluto per eliminare sostanze non necessarie attraverso il fegato, i reni e il colon. Il succo di cavolo, sedano e mela non migliorerà certo il modo in cui il tuo corpo funziona.

"Detox" è un nome altisonante con parvenza scientifica che da l'idea sbagliata che si possa acquistare un prodotto in grado di purificare il corpo dagli aspetti tossici della vita moderna o addirittura di poter condurre uno stile di vita non sano e compensarlo con un singolo alimento mirabolante. Il concetto è già vago di per sé; se poi si aggiunge che molti prodotti etichettati "detox" non fanno riferimento a nessuna affermazione scientifica specifica, il risultato è che si lascia all'immaginazione dei consumatori decidere che cosa tale termine significhi. Questo è qualcosa che ho già precedentemente approfondito con Voice of Young Science.

Ho chiesto al bar le prove a supporto delle proprietà "detox" della bevanda citata. Il rappresentante del bar (gestito dalla compagnia "Benugo") ha risposto tempestivamente dicendomi che "francamente non ci è venuto in mente che il nome [detox - n.d.T.] potesse far pensare che la bevanda avesse proprietà disintossicanti". Forse questo dimostra quanto sia diventato ormai pratica comune etichettare i prodotti come "detox". La risposta proseguiva ammettendo che "...questa non è comunque una giustificazione per la scelta fatta e mostra una mancanza di attenzione da parte nostra nella scelta del nome della bevanda". Hanno confermato che rimuoveranno "detox" da tutto il loro materiale promozionale.

Sono molto soddisfatta della risposta perché dimostra come è facile migliorare le cose semplicemente chiedendo le prove.